Riviera di Levante

La Riviera di Levante comprende tutto l’arco costiero e l’entroterra appenninico che vanno da Genova e arrivano al confine con la Toscana. Il Tigullio, il Golfo Paradiso e la provincia della Spezia rientrano in questa stretta e lunga fascia di territorio.

La Riviera di Levante è il perfetto sbocco al mare per chi arriva dalla Lombardia e anche in parte dal Piemonte e dall’Emilia. Un paradiso a un’ora e mezza di auto o di treno dalla zona dell’Expo 2015.

Il blu del mare, l’azzurro del cielo, il verde dei parchi, le tinte pastello delle antiche case sul mare, il bianco dei pizzi e il rosso dei damaschi. Sono i mille colori di una vacanza imperdibile nella Riviera di Levante.

Immersi in questa tavolozza naturale e unica incontrerete le Cinque Terre, Portofino, il Golfo dei Poeti e quello del Tigullio, i musei della Spezia e la bella Sarzana, i laghi glaciali dell’Aveto, scogliere a picco sul mare e spiagge di ciottoli.

Viaggiare in zona è agevole, grazie a una buona rete di strade e all’autostrada A12 che collega di fatto tutte le maggiori città balneari. Per chi viaggia in treno, la linea costiera è comodissima mentre per chi viaggia in barca c’è un approdo ogni cinque o sei miglia.

Avventurarsi nell’entroterra è una grande occasione per scoprire il Parco dell’Aveto, i sentieri a picco sul mare del parco di Portofino o quelli del parco di Montemarcello.

Smisurate le occasioni per fare una vacanza balneare. La Riviera di Levante è tutta da scoprire anche a tavola: corzetti, focaccia col formaggio, gamberoni e grandi vini come Sciacchetrà e Colli di Luni.