Cosa vedere a Genova e dintorni

Come le grandi città d’arte italiane, Genova offre molti spunti e molte cose da vedere. Genova ha attraversato tanti secoli di storia, così possiamo vedere una città medievale, una rinascimentale, una barocca e una moderna.

Da vedere senza dubbio è il centro storico, che è il più grande d’Europa tra quelli medievali. Case che sono state costruite in spazi limitati, sviluppate in altezza.

Confina con i “caroggi” (i vicoli) la splendida Strada Nuova, che oggi si chiama via Garibaldi, con i famosi Palazzi dei Rolli, residenze aristocratiche che sono state considerate un bene da proteggere per Unesco. Qui si trovano due grandi musei, Palazzo Rosso e Palazzo bianco, con importante opere di artisti fiamminghi e rinascimentali italiani. Qui c’è anche Palazzo Tursi, sede del municipio, che conserva il famoso violino di Nicolò Paganini, il violinista genovese.

A due passi si erge la Torre Grimaldina, che svetta su Palazzo Ducale, luogo da visitare e sede di grandi mostre come quella degli Espressionisti attualmente in corso.

Scendere da qui verso il mare, seguendo la fantastica via San Lorenzo e l’imponente Duomo di   Genova, dedicato a San Lorenzo, è il modo giusto per arrivare al mare.

Da vedere Palazzo San Giorgio, simbolo della forza del porto.

E poi il Porto Antico con le vasche dell’Acquario, da visitare a ogni costo, e le sale del Muma, Museo del mare. Da qui, guardando a ponente, si vede la Lanterna, simbolo della città, oggi visitabile.

Nel cuore dalla città si trovano anche due Gallerie Nazionali: Palazzo Reale, fantastico affaccio sul mare, e Palazzo Spinola di Pellicceria. Immancabile una visita a Palazzo del Principe, con i famosi arazzi e il giardino.

Per rinfrescarvi ecco i parchi di Nervi e le passeggiate a mare.

 

Molti gli eventi che fanno da coronamento a una vacanza genovese. A maggio si svolgerà Slow Fish, evento internazionale dedicato all’alimentazione del mare, allestito a Porto Antico. Genova ospita il Salone Nautico, tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre.

Durante l’estate molti eventi musicali, concentrati soprattutto a Porto Antico. Genova è anche città di teatri, compreso il famoso teatro dell’Opera Carlo Felice, e durante l’anno l’offerta è amplissima.

 

Genova è anche a due passi da un entroterra godibilissimo, dove il Parco dell’Antola fa da spartiacque tra Valle Scrivia dove si trova il celebre Castello della Pietra e la Val Trebbia da dove partono molte escursioni (c’è un bel rifugio attrezzato).

Da non perdere la vallata dello Stura, detta anche la valle del Latte. Mentre tra Mele ed Acquasanta, alle spalle dei quartieri del ponente, si trovano le famose Terme.

Da ricordare anche Arenzano e Cogoleto, borghi di mare a due passi dalla città.