Torna “Weekend in Liguria”, il 3 per 2 per chi ama le vacanze

Milano, 23 Marzo – Quasi 200 le imprese aderenti all’iniziativa dell’Agenzia in Liguria

Dal primo aprile al 30 maggio la promozione a Genova e in Riviera, con colazione all’alba di lunedì per rientrare comodamente in città

Torna Weekend In Liguria, la promozione più amata dai turisti; un vero e proprio must di primavera. E torna con numeri da record, visto che sono quasi 200 le imprese del settore turistico, alberghi, B&B, locande, che hanno aderito all’iniziativa dell’Agenzia di promozione turistica “In Liguria”. La promozione per i turisti che vogliono lasciarsi alle spalle l’inverno e godere del clima mite della Liguria è basata su una formula di successo: pagando due notti si avranno a disposizione tre pernottamenti, da venerdì a domenica, con l’aggiunta della possibilità di avere la colazione del lunedì mattina all’alba (a partire dalle 6) in modo da poter fare ritorno in città e al lavoro in tranquillità.

L’offerta è valida dal primo di aprile al 30 maggio (ma fin da subito si può prenotare). Per chi ne ha abbastanza del freddo e del tran-tran cittadino, è l’occasione giusta per ricaricare le pile e fare il pieno di energia tra Genova capitale culturale e le Riviere.

Con questa iniziativa l’Agenzia “In Liguria” punta a rafforzare l’offerta nel periodo che precede l’estate con l’obiettivo di aumentare l’occupazione delle camere. La promozione è tutta da scoprire on-line: basta un click sul sito www.weekendinliguria.it, all’interno del portale turistico regionale, per scoprire tutte le offerte e per prenotare la propria vacanza.

La Liguria offre un ventaglio di occasioni, perché ogni vallata, ogni territorio ha qualcosa di tipico da mettere in vetrina: nicchie di artigianato artistico, eccellenze del territorio, il patrimonio di manualità e creatività che offrono i centri storici, a cominciare da quello di Genova capitale culturale con le sue mostre e i Palazzi dei Rolli patrimonio Unesco.

La Liguria, da Ponente a Levante, è la terra del “glocal” anche dal punto di vista dell’offerta eno-gastronomica è infatti possibile gustare deliziose e genuine tipicità locali nei diversi ristorantini e agriturismi della regione, alla scoperta di antichi sapori e semplici ricette “della nonna”.

Chi sceglie una vacanza attiva ha solo l’imbarazzo della scelta. Tra piste ciclabili, itinerari per la mountain bike, i mille sentieri trekking nei parchi regionali e nazionali, la fantastica Alta Via dei Monti Liguri, il free climbing a Finale Ligure e l’escursionismo nei luoghi protetti dall’Unesco, come le Cinque Terre e l’Isola Palmaria di fronte a Portovenere e il Geopark del Beigua.

Scarica qui il PDF