#lamialiguria si presenta a Berlino con “I love Italia – il Fuori Salone delle eccellenze”

L’Agenzia “in Liguria” porta all’attenzione del mondo internazionale le eccellenze liguri di enogastronomia e artigianato

 Genova 7 marzo 2017 – Inizia il 7 marzo con l’International Media Marketplace di Berlino un intenso periodo di promo commercializzazione del made in Liguria del turismo, a cura dell’assessorato regionale al Turismo e dell’Agenzia di promozione “In Liguria”. «Avevamo promesso che la campagna di promozione della Liguria del turismo si sarebbe ampliata e che non ci saremmo riposati sugli allori di dati decisamente positivi per il numero di presenze turistiche in Liguria nel 2016 e in questo primo scorcio di 2017. Adesso manteniamo gli obiettivi che ci siamo dati puntando su iniziative di forte marchio promozionale e andando a sfidare la concorrenza laddove si fa il mercato. Iniziando dalla Germania, nostro primo mercato, con temi dedicati alla vacanza attiva, molto cara ai tedeschi, così come l’enogastronomia» – dice Carlo Fidanza, commissario dell’Agenzia “In Liguria”.

A Berlino l’Agenzia sarà presente nell’ambito di uno speed date con giornalisti, tv e blogger di viaggio tedeschi, in collaborazione con Travmedia, rete sociale dei media del settore viaggi che mette in collegamento media e professionisti delle pubbliche relazioni in tutto il mondo. L’incontro del 7 marzo, è in programma nella prestigiosa sede dell’Hotel Adlon Kempinski di Berlino. L’Agenzia in Liguria incontrerà 24 giornalisti rappresentativi delle più prestigiose testate, tra cui diversi importanti quotidiani tedeschi come Süddeutsche Zeitung, Bild, Berliner Kurier, Die Welt, Frankfurter Neue Presse, riviste di settore (Geo Special, Radtouren, ecc.) blogger di viaggio (Trips4kids.de) ecc.

Il 7 marzo, alla presenza dell’assessore regionale al turismo, Giovanni Berrino, la Liguria sarà protagonista di “I Love Italia”, il Fuori Salone delle eccellenze. Per l’occasione sarà presentata la famosa margherita “Itala”, dedicata a Italo Calvino: «E’ uno dei simboli dell’innovazione ligure e di quel nuovo vento che soffia anche sul turismo grazie alla campagna #lamialiguria – dichiara Berrino – ovviamente per noi è importante la presenza sui mercati esteri e su quello tedesco in particolare. Visto che proprio dalle presenze di turisti dalla Germania abbiamo ottenuto grandi soddisfazioni negli ultimi 12 mesi. Siamo qui per presentare le nostre eccellenze, dalle meraviglie del nostro territorio e le eccellenze enogastronomiche e dell’artigianato a un pubblico qualificato e internazionale». L’8 marzo #lamialiguria sarà ancora protagonista nel Giardino d’Inverno berlinese con “I love Liguria”, sempre con la presenza di Giovanni Berrino e Carlo Fidanza che faranno gli onori di casa. Durante il corso della giornata si alterneranno attività dimostrative e degustazioni per le scuole alberghiere tedesche, i futuri opinion maker in fatto di ricette, a cura del Settore Agricoltura di Regione. Sarà presente inoltre un’artigiana che mostrerà come viene lavorata la filigrana di Campo Ligure, una delle nostre eccellenze in fatto di “Artigianato di Qualità”, marchio gestito da Sviluppo Economico di Regione Liguria e Camera di Commercio.

Nell’area #lamialiguria sarà presente una zona “Be Active Liguria” dove sarà possibile fare sfide con due bici da spinning gustandosi la vista del panorama ligure che scorre su grandi monitor. E’ stato scelto proprio il tema della vacanza attiva perché di particolare interesse e reale motivazione di vacanza per il turista tedesco che ama la vita sportiva all’aria aperta.

La “Serata Liguria” prevede dalle 19 in poi una dimostrazione di pesto al mortaio, degustazione di vini e oli liguri, showcooking con gli chef di Liguria Gourmet, marchio gestito dal Settore Agricoltura di Regione Liguria e Unioncamere. Sarà l’occasione per presentare le eccellenze liguri a circa 150 ospiti selezionati tra rappresentanti dei media, tour operator internazionali, “teste di serie” e opinion leader per promuovere destinazione Liguria ai decisori delle vacanze.

www.turismoinliguria.it