Una Liguria da Nobel: fiori e sapori liguri protagonisti a Stoccolma per la cerimonia dei premi Nobel

Una forte legame unisce la Liguria al Premio Nobel fin dalla sua istituzione: Alfred Nobel, lo scienziato svedese ideatore del riconoscimento, aveva scelto Sanremo come sua patria d’elezione nella magnifica villa che oggi porta il suo nome. Per onorare questo legame, i fiori che decorano la cerimonia di Stoccolma sono da sempre i fiori di Sanremo e della Liguria: il Presidente Giovanni Toti parteciperà alla premiazione del 10 dicembre per sigillare questa storica tradizione.

REGIONE LIGURIA A STOCCOLMA CON LE ECCELLENZE DEL TERRITORIO

Oltre alle spettacolari decorazioni floreali della Concert Hall e della City Hall – a cura di Comune di Sanremo, Regione Liguria e Camera di commercio Riviere di Liguria – da quest’anno si infittisce l’agenda della Liguria nella capitale svedese.

Martedì 11 dicembre, Regione Liguria, Agenzia In Liguria e le Camere di Commercio liguri saranno protagoniste di un grande evento enogastronomico. Il primo appuntamento è rivolto al pubblico, dalle 11.30 presso Eataly Stoccolma con una dimostrazione di pesto al mortaio, mentre il pomeriggio presso il Münchenbryggeriet spazio al workshop con 34 buyer svedesi e 19 operatori liguri. Grande cena di gala, in serata, con i piatti degli chef liguri di “Liguria Gourmet”: il menu prevede focaccia genovese, gnocchi al pesto, croxetti in salsa di noci, cappon magro, sacripantina e il vino dei Colli di Luni.

Saranno presenti all’evento il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, l’assessore regionale al turismo Gianni Berrino, il commissario straordinario di Agenzia In Liguria Pier Paolo Giampellegrini e l’ambasciatore italiano a Stoccolma Mario Cospito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *