La MILANO SANREMO DEL GUSTO BEST OFF al Bocuse d’Or OFF di Torino

Nella splendida location del Cortile di Palazzo Birago a Torino dove il 10 giugno si è svolto il Bocuse d’Or OFF, evento celebrativo della tradizione culturale enogastronomica italiana ed europea,  Regione Liguria ha portato la  Milano Sanremo del Gusto Best OFF:  stesso format di spettacolo ed intrattenimento che ha già avuto successo al Collisioni Festival di Barolo e ai due Village di Sanremo e di Milano per la promozione del Progetto di eccellenza interregionale “Milano Sanremo del Gusto e gli itinerari di qualità tra Liguria, Piemonte e Lombardia”.

Cucina Popolare e Cucina stellata, incontro e contaminazione di sapori di Liguria e Piemonte, sfide aperte al pubblico e storytelling sul cibo: questi gli ingredienti sapientemente miscelati per lo spettacolo che ha attirato più di 1600 persone, riscuotendo molto successo tra pubblico, stampa ed influencer.   Si è partiti subito con la tappa del Campionato Mondiale del Pesto al Mortaio, con il mattatore del pesto Roberto Panizza, sotto gli occhi e le valutazioni di una selezionata giuria di esperti, tra cui l’Assessore al Turismo di Regione Liguria Gianni Berrino, che ha fortemente voluto e creduto nel progetto Milano Sanremo del Gusto.

Il momento più gustoso sono stati due showcooking “stellati”: con lo Chef Ivano Ricchebono, del The Cook al Cavo di Genova, e lo Chef Walter Ferretto del Cascinale Nuovo di Isola d’Asti che hanno creato ciascuno un piatto legato al proprio territorio incrociando i propri ingredienti con quelli delle altre due regioni. Lo Chef RiccheBono ha preparato un gustosissimo  il Risotto Riserva San Massimo Crema di patata quarantina alla bagna Cauda al Francia Corta e crumble di pinolo, mentre lo Chef  Walter Ferretto ha creato uno squisito Raviolo quadrato liquido al pesto di basilico, calamari, pomodorini confit e  briciole di pane croccante. 

Per l’ora dell’aperitivo atmosfera calda con il cocktail show di Michele Marzella, bartender di Affini, locale di tendenza a Torino, che ha mixato Vermouth e Gin con drink della Liguria: Gin taggiasco di Roi, la Rosa Brillante di Vedova Romanengo, i drink di Niasca Portofino e  i drink bio di Origine.

Il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti ha fatto gli onori di casa nel momento più significativo dell’evento BEST OFF, alle 19.30 quando è stato riproposto ad ospiti, produttori, operatori, stampa ed influencer, un viaggio di degustazioni sui sapori di Piemonte e Liguria.


Bocuse d'Or 3

      Bocuse d'Or 1         Bocuse d'Or 4

 Evento Best OFF _MSRGUSTO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *