Grande successo per il Village “Milano Sanremo del Gusto”

Si è conclusa con un grande successo la due giorni milanese dedicata al “Milano Sanremo del Gusto Village”, svoltasi sabato e domenica nella splendida cornice della nuova Darsena sui Navigli.

Migliaia di persone hanno visitato la grande area attrezzata allestita dall’Agenzia In Liguria diretta da Carlo Fidanza, affollando ad ogni ora gli show-cooking, le degustazioni e i laboratori. Letteralmente presi d’assalto le Api streetfood di fritto ligure con panissa e acciughe, frequentatissimi i laboratori della focaccia, apprezzatissima e coinvolgente come sempre la tappa del Campionato del Mondo di pesto al mortaio che ha visto vincitrice la foodblogger Teresa Balzano di peperoniepatate.com , premiata dall’Assessore al Turismo Gianni Berrino e dal mattatore della serata di sabato, il comico Carlo Gabardini.

Il Presidente della Regione Giovanni Toti, nell’affiancare per qualche minuto ai fornelli lo chef stellato Ivano Ricchebono, ha ricordato il valore della collaborazione con le regioni limitrofe e dell’enogastronomia di qualità come fattore di sviluppo turistico.

Proprio questo è il senso del progetto “di eccellenza “Milano Sanremo del Gusto” che vede la Liguria come capofila insieme a Lombardia e Piemonte nel realizzare itinerari del gusto tra queste tre regioni, collegate idealmente dal percorso della classicissima del ciclismo.

Sono già centinaia i produttori e i ristoratori che hanno aderito al progetto impegnandosi a promuovere experience legate al cibo e la sfida dei prossimi mesi sarà quella di aggregare intorno a loro una vera e propria offerta turistica di qualità.

Tutte le informazioni e le schede in continuo aggiornamento delle realtà aderenti al progetto su www.milanosanremodelgusto.it

 

22279794_1895224507173597_8938990020825224669_n       22279402_1895224727173575_5999257289671969357_n       22196137_1895038250525556_1238023375785352673_n

 

22228618_1895038620525519_8704098366342581818_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *