Progetto “Milano Sanremo del gusto”: la famosa corsa ciclistica in chiave gourmet

Pronti, partenza via! Il progetto “Milano Sanremo del gusto” partito alla grande a maggio con l’evento Slow Fish al Porto Antico di Genova, sta proseguendo con notevole successo nelle sue tappe estive: Ovada, Milano e Barolo.

L’idea nasce dal progetto interregionale, di cui la Liguria è capofila con Lombardia e Piemonte come partner, che ha come obiettivo quello di sviluppare un prodotto turistico basato sulle eccellenze dei prodotti tipici e dell’enogastronomia locale lungo il tracciato della famosa gara che collega Milano con Sanremo attraversando il Piemonte. L’itinerario vero e proprio, che mette a sistema il meglio delle tipicità enogastronomiche di cantine, enoteche, frantoi, negozi di prodotti tipici e ristoranti, sarà poi presentato ufficialmente in settembre con tre weekend-evento nelle tre regioni.

A Slow Fish al Porto Antico di Genova, è iniziata la fase “teaser” del progetto, a tappe di avvicinamento, con varie sfide a colpi di mestolo, nell’ambito di grandi eventi dedicati al food. Il coinvolgimento  del pubblico è sempre garantito dalla presenza di influencer e comunicazione sui social network attraverso l’hashtag #MSRGusto.

Il progetto è proseguito con altre due tappe di avvicinamento per creare visibilità sui socialmedia e attenzione al tema dell’agrifood.

Il 20 e 21 giugno la tappa di  Ovada (AL) con la prima “Food Experience” alla presenza di importanti blogger ed influencer. Nel programma due food experience: il pranzo con il vignaiolo del Castello di Grillano e un giro in bicicletta tra le vigne costeggiando i borghi medievali del Monferrato. E’ stato poi presentato il  progetto Milano Sanremo del Gusto ai Consorzi e ai produttori, presso l’Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato.

Terzo appuntamento il 26 giugno a Milano presso l’hotel Rosa Grand Milano – Starhotels Collezione, incontro con produttori,  giornalisti e influencer con presentazione del progetto #MSRgusto. L’evento clou è stato  lo  showcooking degli chef Claudio Tiranini di “A Spurcacciuna” di Savona, Luigi Taglienti chef di Lume di Milano, Matteo Monfrinotti chef di Relais Ostelliere di Gavi.

Presente anche  una selezione di eccellenza di produttori delle tre regioni. Per la Liguria: Campionato Mondiale del Pesto con Roberto Panizza, Enoteca Regionale della Liguria, Consorzio del basilico genovese, Consorzio dell’olio dop Riviera Ligure, Presidio del chinotto di Savona di SlowFood.

La quarta tappa si svolgerà  a Barolo (CN) all’interno del Collisioni Festival,  il festival agri-rock di letteratura e musica più atteso in Italia, dal 14 al 18 luglio. Un ricco programma di eventi, dal blog tour con influencer e food blogger di fama internazionale all’ evento sul palco Wine & Food di Collisioni con la tappa del Campionato Mondiale di Pesto al  Mortaio organizzato dall’Ass. Palatifini e con il celebre bartender sanremese Luca Coslovich che presenterà il cocktail ufficiale della Milano Sanremo del Gusto. Immancabile il finale a sorpresa dolce e gustoso con  il gelataio di Vigevano Verolatte che darà  un’interpretazione del gelato legato a due prodotti  di eccellenza del Piemonte:  la nocciola e il moscato d’Asti.

 

Slow Fish porto antico-2 dav

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *